Placeholder Photo

26 Febbraio 1994 (sabato) TARANTO ore 22:30

Non so cosa mi trattenga dal raccogliere le mie cose e fuggire da questa prigione. Ho passato due giorni ricoverato in infermeria: febbre alta ed emicrania. Ieri sera ho vissuto una delle mie più brutte esperienze, saranno stati si e no cinque botti consecutivi, invocavo Morfeo perché almeno mi concedesse di scivolare nel limbo dei pensieri che ti regala il sonno unica speranza di insensibilità che intravedevo al fine di non scoppiare ancora. Tutto questo sistema mi fa schifo, si parla di un centinaio di rinviati a tre mesi per sovrannumero, spero che non abbia la sfortuna di entrare nella malcapitata lista, non sopporterei un altro fottuto mese in questo posto di merda. Blanco è finito al tribunale militare di Brindisi, fortunatamente non l’ha passata liscia come credevo per l’ultimo episodio, almeno è scongiurato il pericolo di finire nel mirino di quel fetente e della sua gang da strapazzo.

Nicola Randone, alias Art, è Scrittore, musicista compositore, leader della band Randone con all'attivo 7 cd ed 1 dvd LIVE sotto edizione discografica Electromantic Music. Qui pone frammenti di vita, espressioni dell'anima, lamenti del cuore ed improbabili farneticazioni intellettuali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

23 febbraio 1994 (mercoledì) TARANTO ore 20:45

Prossimo articolo

1 Marzo 1994 (martedì) TARANTO ore 20:05

Le ultime da Diario

Il cantico della creazione

Dove la diversità necessita dell’uguaglianza per riconoscersi ed amarsi di Giovanni Salonia L’intrigo delle diversità Un

Relazioni di Salvezza

di Giovanni Salonia Sette situazioni esistenziali in cui sperimentiamo la salvezza donataci dall’altro Premessa Sembra quasi