Placeholder Photo

24 Maggio 1995 Mercoledì ore 16:20

A parte un molare, confiscatomi ieri da un brutale dentista, qualcosa è venuto a mancare nel meraviglioso universo di certezze che andavo decantando nelle pagine scorse. Già, forse sono stato troppo precipitoso quando parlavo di abrogare il “famoso postulato”, ché nulla di veramente esaltante esiste che non si consumi, se non nel giro di 24 ore, entro qualche giorno. Sarà un momento passeggero, probabilmente adesso le telefonerò e riuscirò a convincermi dell’infondatezza dei miei dubbi. Perché tutto deve sempre essere così difficile, perché certe esperienze non devono fare il loro giusto corso: forse SuperAmore, come il superuomo, trova parecchi ostacoli quando si avventura nell’autostrada caotica della realtà, forse si farebbe meglio a relegarlo nell’U.A. senza pretendere che discenda, portandosi dietro tutto l’ideale, su questo deforme mondo. Alla base dei miei dubbi: il sentirmi messo in secondo piano.

Egoismo? Può anche darsi, meglio però “pretesa” di essere ricambiato con medesimo o quasi SuperAmore tanto che ogni cosa: amici, parenti, passioni, passi in secondo piano.

Già, ricado sempre nei miei soliti errori, spero solo che Cri capisca e mi venga nuovamente incontro per circondarmi di quell’affetto che mi manca così tanto in questi momenti.

Nicola Randone, alias Art, è Scrittore, musicista compositore, leader della band Randone con all'attivo 7 cd ed 1 dvd LIVE sotto edizione discografica Electromantic Music. Qui pone frammenti di vita, espressioni dell'anima, lamenti del cuore ed improbabili farneticazioni intellettuali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

19 Maggio 1995 Venerdì 20:10

Prossimo articolo

26 Maggio 1995 Venerdì ore 18:10

Le ultime da Diario