Placeholder Photo

Ricordi lontani

Esistono nel cuore di ognuno di noi, dei ricordi indelebili legati a persone care che non sono più accanto a noi oppure a luoghi della nostra infanzia che hanno scandito ore felici e spensierate.
Sono ricordi cari avvolti nelle nebbie del tempo che ci accompagnano in silenzio e a volte, ci regalano un sorriso.
Vorrei che ogni momento della mia vita fosse pieno di calore e di sole, vorrei guardare indietro e sorridere serena. Vorrei non aver rimpianti nè rimorsi. Si può vivere collezionando momenti felici? Il passato non esiste più, il futuro non esiste ancora, siamo fatti di attimi che scorrono tra le nostre dita come granelli di sabbia. Vorrei renderli indimenticabili e degni di essere ricordati. Ma dovrei dimenticare che i miei occhi sono spesso umidi e non per la pioggia, dovrei avere mani intrecciate a queste mani, e sopra ogni cosa dovrei saper aprire il mio cuore al mondo come non ho fatto mai, senza riserve, senza difese, perchè rinchiusa in queste mura di ghiaccio, non arrivano echi nè suoni, sono sola qui. E presto farà buio…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Scheleton Walk

Prossimo articolo

Segnalato su Design Radar

Le ultime da Le vostre storie

Il cantico della creazione

Dove la diversità necessita dell’uguaglianza per riconoscersi ed amarsi di Giovanni Salonia L’intrigo delle diversità Un

Relazioni di Salvezza

di Giovanni Salonia Sette situazioni esistenziali in cui sperimentiamo la salvezza donataci dall’altro Premessa Sembra quasi