Default thumbnail

L'incoscienza degli adolescenti nel sesso

2 minuti di lettura
31
Leggi

In questi giorni sono rimasta “sconvolta” anche se utilizzare questo termine è un pò esagerarato nell’appredere che una ragazzina di 15 anni, una mia conoscente, è in attesa di 4 mesi, il futuro padre ha compiuto da poco 18 anni e che da notizie di “quartiere” sembra esserci rimasto male.
Vi sembrerà forse strano questo mio atteggiamento di fronte a questa notizia, perdipiù se si tratta di una conoscente, effettivamente lo è ma la notizia è arrivata in uno dei mie momenti di crisi emotiva per cui mi ha portato a riflettere e leggermente ad arrabbiarmi: come si può essere così ” COGLIONI” a rimanere incinte a quell’età. Esistono vari metodi di contraccezione perchè non averli usati? Probabilmente qualcuno potrà contestare queste mie parole forti e dirmi che la vita va così e che comunque da questo gesto sconsiderato nascerà una nuova vita. Perfettamente giusto, la gioia che ti dà un ESSERINO forse non può dartela neanche il tuo compagno;La cosa che mi fa indignare non è assolutamente il fatto che abbiano fatto sesso, mi correggo l’AMORE, presto: nella vita di coppia (sia tra ragazzini che tra adulti) i rapporti intimi ti fanno raggiungere l’essenza profonda che c’è in ognuno di noi. Quando penso a questa ragazzina penso al fatto che da quando ha apppreso quella notizia ha perso la sua adolescenza, la dolcezza, la spensieratezza della sua adolescenza. Si troverà fra 5 mesi catapultata in un mondo di adulti che ancora non le appartiene, probabilmente in seguito al suo primo rapporto sessuale con, chissà, il suo primo fidanzatino.
Non riesco a capire da parte delle adolescenti, ma anche dalle ventenni questa loro fretta di crescere.
Ogni età dovrebbe essere vissuta per com’è senza aver fretta di dimostrare di essere più grandi.
Spesso non mi sento matura, e non lo voglio essere a 31 anni.

Buona fortuna a lei e a chi come lei si sono trovati o si troveranno in questa situazione
Vivete ogni momento della vostra vita

31 Commenti

  1. dipende paolo… credo tu abbia già provato tra i sassi di Matera a vedere se trovi un certo tipo di sporgenze tra le rocce, anche a loro spetta un pò di piacere non credi?!
    Dai non farmi fare il cattivo, lo so che a 16 anni piace a tutti fare i cazzoni però ce ne sono di blog pieni di kazzate su cui sparare kazzate… non farlo sul mio plz perchè poi glielo devi spiegare ai tuo genitori perchè chiedevi certe cose qui e non a loro direttamente
    ciao

  2. Ciao paolo… le ragazze giocano con le bambole fino a quando non gli vengono le loro cose, poi fanno esattamente quello che fai tu, però senza foto di donne nude o video porno ma pensando a brad pitt. Secondo me puoi provare anche tu a pensare a Brad Pitt se ti fa sentire più “normale” ed evitare di lasciare questi commenti sul blog… txs :) senza rancore
    Nicola

  3. So che non c´entra niente in questa discussione, ma siccome ho 16 anni vorrei porvi una domanda.

    E` normale masturbarsi tanto durante l´adolescenza?Farlo davanti foto di donne nude o video porno?

    I ragazzi si sa che lo fanno, e le ragazze ?

  4. Francesca… sono io a ringraziarti per aver scelto queste pagine per depositare alcuni pensieri.. anzi spero che metterai qualcos’altro, questo post ad esempio prende ancora visite e pareri nonostante sia stato pubblicato più di un fa :)
    Grazie molte anche per i tuoi complimenti… scrivere, come anche suonare e cantare, è stata la maniera in cui ho sempre canalizzato certe emozioni, è la mia arma contro il vuoto, la dolce carezza di una madre che si posa sul tuo viso quando arriva il momento di andare a dormire, e sei tutto solo lì nel tuo letto, ed il sonno non arriva… nsomma, per persone come me la salvezza dalla follia :) un abbraccio grande
    nicola

  5. Nicola grazie per le tue opinioni e soprattutto per il tuo bel modo di scrivere. Ti invidio molto. Mi piacerebbe molto poter scrivere bene come te.

  6. Carissima Fede,
    quando si legge si dovrebbe anche capire ciò che si legge. Ho semplicemente detto che non sempre riesco ad essere matura ed altre volte sono io a non volerlo essere, certo la maturità di cui parlo io non è quella sessuale, ti assicuro che ho le mie esperienze, ma piuttosto palro delle responsabilità che l’essere grande ti obbligano a prenderti.
    Perchè rinunciare ad essere un’ adolescente per la smania di mostrarsi più grandi di quello che si è? Fede mi sai rispondere?

  7. bè….a 31 anni è ora che cresci invece!
    l’italia è un paese di bambocci…sono d’accordo con te che 15 è DAVVERO TROPPO PRESTO! ma a 31..è ora che ci si svegli un attimo!

  8. ciao anonima
    per come ho interpretato io lo sfogo di Francesca, il problema non è solo nel farlo con intelligenza, soprattutto perchè è proprio quella che manca a quell’età, e non parlo dell’intelligenza razionale, parlo di quella emotiva che a 15 anni è davvero limitata… poi ognuno nella sua vita può fare ciò che vuole ma io continuo a restare convinto che a quell’età bisogna pensare ad altro, a costruire amicizie, a vivere favole, a sognare il castello dove il tuo principe possa portarti con il suo cavallo bianco… voglio dire, questo mondo per com’è fatto, oramai vuole convincerci che le favole non esistono, che i rapporti sentimentali sono una presa per il culo, che le storie d’amore finiscono e lo fanno quasi sempre malamente… è normale poi che uomini e donne cerchino solo il divertimento di una sera, è normale perchè anche solo una carezza può bastare per farci stare bene nella settimana successiva… se solo il fare sesso fosse vissuto in maniera più romantica, allora la percezione del futuro con la persona che ami cambierebbe, le tentazioni di lasciarsi trascinare dagli istinti sarebbe inferiori, il valore del tuo rapporto andrebbe al di là di quello che è la semplice routine di tutti i giorni… ma oramai forse questo pensiero è solo un utopia… un abbraccio e grazie per aver lasciato il tuo parere
    nicola

  9. io sono una ragazza di 20 anni e voglio solo dirvi che se qualcuno fa sesso a 15 anni non e piu una bambina, perche una bambina non pensa al sesso , pensa ancora a giocare con le bambole.Io a 20 anni sono fiera e orgogliosa di essere ancora vergine non dico che aspetto il principe azzurro perche lo so che non esiste ma lo faro quando mi sentiro pronta, anche a me e capitato che un ragazzo di 18 anni voleva fare sesso con me ed io ne avevo 15 ma se nella vita si usa un pò di inteligenza certi sbagli non si fanno .
    concludo dicendo che ognuno e libero di fare sesso come e quando vuole a qualsiasi età basta che usa un po di inteligenza

  10. dio ke belle parole…hai ragione davvero…magari tutti la pensassero km te…beh grz infinite x i konsigli ke mi hai dato,ora km ora nn c’è mlt gente pronta ad affrontare qst genere di diskorsi x noi adolescenti,ke in realtà sn indispensabili x le nostre konoscenze e x avere la konsapevolezza di ciò ke facciamo…xciò davvero 1ooo grazie nicola! bacioni -ila-

    p.s.=ankora komplimenti x le bellissime parole…

  11. ciao dolce ila, non posso biasimare il tuo desiderio di unirti alla persona che ami in maniera più fisica e dalle tue parole emerge anche una certa consapevolezza su quei meccanismi che spesso fanno fare sbagli enormi alle tue coetanee, tuttavia la mia idea legata al sesso tra adolescenti non cambia, per una questione legata alla mia idea del “godiamocelo al momento opportuno” e non per bigottismo genitoriale che a volte fa più male dell’esperienza stessa… è vero che tante cose cambiano nella persona quando questa sperimenta, per la prima volta, la dolcezza di un rapporto intimo con la persona che ama, non è detto però che alla tua età si possa essere in grado di gestire gli inevitabili cambiamenti che questa esperienza porta… metti che non vada come ti aspetti… a 18 anni hai una certa maturità per affrontare la cosa, a 14 ne hai un’altra… metti che l’altro resti deluso, e da lì inizi a metabolizzare un atteggiamento di non accettazione verso te stessa che a 14 anni porta chissà a quali disastri psicologici… oddio, questo non significa che tutto possa al contrario andare benissimo… tuttavia, a mio parere, il gioco non vale la candela… auguri per la tua scelta e grazie per aver condiviso con noi la tua opinione
    Nicola

  12. sekondo me fare sesso a 15 anni nn è sbagliato,io ne ho ankora 14 e nn ho provato ankora qst grande emozione…ma kredo ke il momento si stia x avvicinare…certo è da idioti nn usare certe precauzioni,xk ai gg d’oggi nn si sa mai…xò l’importnt è vivere qst esxienza fantastika kn la xsn ke si ama davv senza rimorsi e sopratt xk lo si desidera e nn x fare i grandi kn gli amici…le parole di nicola sn davv bellissime,mi hanno ftt quasi piangere xk ho paura di svegliarmi dalla favola ke sto vivendo…mi raccomando raga:la vita è una sl quindi cerkiamo di viverla al massimo!!! KISS
    *-ila-*

  13. Marco, perchè poni a noi questa domanda? Non credo che il mio articolo parli di quest’argomento e sinceramente dalle poche parole che hai scritto sono sempre più convinta che alcuni ragazzi usino qualcos’altro piuttosto che la testa.

    X Paoletta
    non mi va di fare la prof. che impone le regole per il buon vivere. Ognuno può scegliere di fare l’amore a 15, 16, 20 anni. Credo solo che non bisogna bruciare le tappe solo per il desiderio di crescere. E comunque il mio articolo è stato dettato da una mia disapprovazione verso una vicenda due ragazzini decisamente incoscienti non perchè abbiano scelto di fare l’amore ad un’età piccola ma perchè sono stati sprovveduti nel farlo senza precauzioni.

  14. –> Marco, per questo tipo di domanda posso consigliarti innanzitutto un buon professore di lingua italiana: congiunzioni ed articoli sono importanti nella comunicazione, oltre che tutto il resto! D’altra parte posso giustificare le tue mancanze in quanto il tempo che dedichi a certe attività potresti averlo sottratto allo studio, per questo credo sia una validissima ragione vietare la pornografia ai minori, c’è il rischio di popolare questo mondo di ulteriori deficienti… come se non ne avessimo già abbastanza.
    La prossima volta che intervieni su questo blog, cerca almeno di sottoporre pareri coerenti con quanto scritto.
    –> Paoletta, probabilmente non c’è un età ma sei tu stessa a dire che 12-13 anni sono pochini, quindi ammetterai anche tu che un’età c’è… non credi. Se poi hai voglia di decidere che 15 anni è l’età giusta, sei libera di farlo, fortunatamente su questa terra ognuno è libero di pensare ciò che vuole, magari a tua figlia dirai la stessa cosa quando la vedrai uscire a 15 anni con il suo ragazzo, dirai che può fare l’amore con lui senza problemi se crede che sia la persona giusta, dirai che quella è la cosa più bella che potrà mai sperimentare in vita sua… :) un abbraccio

  15. ho 16 anni mi masturbo su video porno, ma xche sono vietati 18 anni? se tutti ragazzi o ragazze adolescenti se vogliono guardarli o utilizzarli x masturbarsi lo posso vedere accendendo comunque?

  16. secondo me prima di fare sesso bisogna prendere sempre precauzioni!!! è da stupidi non usare profilattici…e comunque non c’è un’età giusta per farlo. Quando ti senti pronto lo fai, evitando certamente di farlo a 12 o 13 anni, perchè quelli sono davvero pochini!!! io l’ho fatto a 15 anni con una persona che amavo e che amo tutt’ora! è stata la cosa più bella che ho mai fatto in vita mia…sentire la persona amata vicino a te, condividere questo momento unico ed essere una cosa sola è veramente bellissimo.

  17. Ciao Nicola mi complimento anch’io con te per la tua lettera e per essere riuscito a convincere Fede. Nel mio articolo non volevo assolutamente risultare “Bigotta”: a 15 anni non si fa sesso!
    Non posso essere io a stabilire qual’è l’età giusta, so per certo che nell’atto sessuale tra due persone che si amano esse diventano tutt’uno, ci si immerge in un mondo di estasi.
    Un’altra cosa che mi ha fatto un pò incavolare è leggere, fino adesso, in alcuni forum che molte ragazzine proclamano la loro maturità nella scelta di fare sesso ma poi non conoscono affatto il loro corpo, le fasi che vive il corpo di una donna durante il mese: vorrebbero sapere se c’è la probabilità che siano rimaste incinte dopo aver fatto sesso senza precauzioni; qualcuna chiede se è vero che bisogna usare il preservativo “la prima volta”, mentre per le volte successive non serve.
    Allora se loro dicono di essere mature per far sesso perchè non dimostrano la stessa maturità aprendo un semplice libro di biologia o chiedendo delle informazioni anche su internet, prima però di aver fatto qualcosa. Questo vale ovviamente anche per i ragazzini che si credono “grandi eroi” capaci di tutto senza nessuna precauzione e poi ecco dopo nove mesi arriva il bebè.
    Questo è ciò che mi ha fatto incavolare! e la loro adolescenza a questo punto dove va a finire?

  18. :) grazie del complimento fede, sono lieto che le mie parole possano averti convinto. Ti auguro una buona vita e che tu possa condividerla con la persona che ami… un abbraccio
    Nicola

  19. ciao nicola , mi complimento con te per questa magnifica lettera. Leggendola con il cuore… dico che hai ragione.Seguirò il tuo consiglio.

    Grazie

  20. federico, il problema che solleva francesca non è limitato ad un discorso d’età o di maturità sessuale, anche gli animali quando sono in grado di procreare si accoppiano assecondando l’istinto… il problema sta invece nel significato che a quell’età riesci a dare al sesso, se parli solo di forme femminili, di curiosità, di piacere sei vicino solo in parte a quello che un rapporto sessuale può significare per un essere umano; ci sono altre cose, c’è l’amore, c’è la sensazione di volare alti nel cielo e sorvolare le galassie, con nient’altro nel cuore se non lo sguardo dolce della persone che hai di fronte, il corpo è solo un mezzo ed in realtà a fondersi sono le anime, e quanto sublime possa essere questa sensazione lo scopri solo se hai la maturità intellettuale ma soprattutto spirituale per andare al di là del tuo corpo e, perdonami se te lo dico, a 15 anni non ce l’ha nessuno, neanche un genio, a 15 anni a muoverti sono solo gli ormoni. Il pericolo del fare sesso a 15 anni? Che ti saturi! Che ti precluda la possibilità di conoscere quella dimensione trascendentale di cui ti parlavo, perchè lo vivi in maniera cruda, fine a sè stessa. Poi c’è anche una ragione squisitamente pratica, se fai sesso subito e sempre, a 30 anni ne hai fin sopra le scatole di continuare, ti perdi una bella fetta di esperienza che, secondo me, appartiene ad un’età diversa… i 15 anni sono gli anni degli amici, delle corse con il motorino, dei campeggi improvvisati, dei falò a suon di chitarra e canti e delle piccole grandi cotte, degli amori impossibili che conserviamo nelle pagine dei nostri diari… perchè rovinare questa favola?
    un abbraccio e grazie per essere intervenuto
    nicola

  21. che ha gia fatto sesso e vi assicuro che non c’è cosa più bella di farlo a quasta età… le forme femminili appena sviluppate, la curiosità e la bellezza di una ragazza e qualcosa di stupendo

  22. a 15 anni si è maturi sessualmente sia per le ragazze ( che in genere hanno le mestruazioni si da 12-13 anni, mentre a 15 completano la maturazione dei seni e delle loro forme) sia per i ragazzi (a questa età l’eiaculazione avviene normalmentem,si ci masturba spesso e il corpo è sulla fase del cambiamento, barba,peli ecc ). è una cosa normalissima fare sesso a questa èta!!!

  23. l’adolescenza fa parte della nostra vita; sono dei giorni felici, sono di giorni tristi, sono dei giorni in cui ha voglia di vivere, altri di morire…l’adolescenza è tutto cio che non vuoi eppure esiste per farci crescere, per trovare un angolo dentro di noi dove sorge il sole, un angolo che non tutti trovano…molti si perdono, ma non è colpa loro, molti trovano la strada giusta perchè non sono soli…io l’ho trovata ma è stato difficile; ho rinunciato al fumo, all’alcool, al giudizio degli altri…ma ho trovato me stessa…e sono felice, libera perchè nessuno puo toccarmi, nessuno puo legarmi…io sono stata adottata, ho 15 anni da 9 anni sono qui in italia (vengo dalla russia). molte persone hanno cercato di influenzarmi e continueranno a farlo sempre finchè non cederò… sono una persona molto sensibile ma forte, matura e con tanta strada da fare… ho conosciuto persone stupide, bambini stupidi che non hanno alcun valore, che odiano la propria famiglia e mi chiedo spesso come tutto questo fa a succedere; oggi abbiamo tutto, non ci manca assolutamente niente, andiamo a scuola per avere un futuro felice, possiamo permetterci il mondo intero e non siamo soddisfatti???? cos’è tutto questo volere, cos’è tutto questo odiare la famiglia, voler fa sesso a 15 anni con uno stupidino che ci usa cosi, e questo fumare, bere, andare a ballare adesso vestite tutte firmate, secche come un chiodo…ma che c’è di bello io ho ancora da capirlo….se mia mamma mi vedesse cosi mi mi direbbe “ciccina, a ballare vestita cosi non ti ci mando, torna subito indietro!”… e fa bene. ma come fanno le mamme a stare tranquille, se una sera la figlia non torna a casa che fà, chiude gli occhi? by piccola stella senza cielo…. kiss kiss a tutti!!!!!!! CIAAAAAAAOOOOOOOO!!!.

  24. beh, ti posso dire che c’è gente così “sfortunata” che nonostante tutti i metodi contraccettivi utilizzati si ritrova ugualmente nel casino…
    non mi va di giudicare… è vero, c’è chi ha la fretta di crescere… ma ci sono un milione di altri motivi per cui capitano certe cose…come dice Nicola, l’ignoranza…
    e questa ragazzina ha un grande coraggio a tenere il bambino.
    Mi è capitato una volta di aver rischiato, nel senso che avevamo preso le precauzioni dovute ma qualcosa è andato storto… e ho voluto rischiare. ho aspettato, e tutto per fortuna era a posto, non sono rimasta incinta, ma non sarei mai riuscita a pensare di avere un potenziale bambino in grembo e liberarmene con una pilloletta..

  25. ciao francesca… beh, gli adolescenti sono incoscienti un pò riguardo tutto; riguardo i contraccettivi poi, personalmente, a quindici anni non ne avevo mai visto uno, e se anche avessi avuto un’esperienza intima con una ragazza (o bambina), la mia preoccupazione in quel momento non sarebbe di certo stata quella di poter diventare padre o meno, semmai di resistere all’ansia da prestazione tipica di ogni adolescente. Il fatto è che certe cose capitano, possono essere tanti i motivi: un coglioncino che non si rende conto di quando è ora di venire fuori, come anche delle goccioline traditrici, oppure, nel peggiore dei casi, i tuoi genitori non ti hanno ancora detto che i figli non nascono sotto i cavoli. A 34 anni ho ancora la fortuna di poter scegliere quando e se avere un figlio, fosse capitato prima… beh, avrei cercato di portare avanti la mia famiglia nel miglior modo possibile.
    Un abbraccio
    Nicola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Default thumbnail
Articolo precedente

pensiero

Prossimo articolo

giulia (studio sull'ansia)

Le ultime da Le vostre storie

Default thumbnail

Rimorso

E’ cosi’ difficile scrivere pensando che qualcun’altro legga i tuoi pensieri,non l’ho

Default thumbnail

La musica

Note si rincorrono come pensieri e avvolgono l’aria di suoni e di

Default thumbnail

monologo breve

oggi scrivo perchè ho finito quello che stavo facendo da un po’…ho

Default thumbnail

Ricordi lontani

Esistono nel cuore di ognuno di noi, dei ricordi indelebili legati a