Placeholder Photo

anti-materia

1 minuto di lettura

caro nico,
il fatto stesso che se ne parli tanto, dimostra limpidamente che il nulla sia in realtà già qualcosa.
volevo riallacciarmi a quello che tu dicevi sull’antimateria: perchè non partire dal concetto di materia?
Cos’è la materia? Siamo sicuri che sia qualcosa?
Siamo sicuri che noi stessi siamo qualcosa, anzichè magari la proiezione di qualcosa, il contrario di qualcosa, i giocattoli di un Dio-Bambino, i sogni o gli incubi di qualcuno?
Siamo sicuri di pensare, di correre, di amare, di soffrire? o no?
Non potrebbe essere tutto questo solo una nostra sensazione, o quello che noi percepiamo come tale?
e siamo sicuri di non essere un fiume o viceversa?
infine, caro amico, noi definiamo l’antimateria perchè crediamo di essere formati, noi e le cose che ci circondano, di materia… ma se invece fossimo noi… L’ANTIMATERIA??????

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Default thumbnail
Articolo precedente

Segnalato da Brain Twisting

Default thumbnail
Prossimo articolo

anti-materia contro il dolore

Le ultime da Le vostre storie

La musica

Note si rincorrono come pensieri e avvolgono l’aria di suoni e di ricordi. Posso socchiudere gli

Il tempo

“Tu mi lasciasti, andando per la tua via. pensai che t’avrei pianto e conservato la tua

animabella

Esterno G.B. era un esploratore, nel senso più letterale e sacro del termine: esplorava per conoscere,