come il vento

30 Agosto 2008
2
1 minuto di lettura

Ciao a tutti finalmente da circa 10 giorni sto rinascendo……il vento mi sta spingendo e con esso sto andando lontano, molto lontano, ho perso tempo a cercarti, ho perso tanto tempo…..si dice di me che sono molto espansivo…che sono come un bambino, che sono molto colto, forse qualcuno dice che sono carino….forse….per un pò di tempo mi sono automutilato ho pensato di essere l’ultimo degli ultimi….non funziona così non può funzionare……io non ho avuto colpe…sorridevo sorridevo e lo voglio fare ancora ….le nuvole non possono sempre coprire il cielo delle volte arriva il vento e si porta via tutto, anche la pioggia….quando c’è il vento di solito non c’è la pioggia…di solito io farò in modo che la stessa non ci sia più….inutile e vedremo se sarò come mi hai lasciato….. del resto non mi importa più di capire non c’è una ragione ….ma di certo ormai non importa più…il vento il vento che spazza tutto via….finalmente verso una vita più sana addio tristezza e addio pioggia….avanti verso nuovi orizzonti

2 Comments

  1. Vento…mi pare di sentirlo davvero…questo vento che spazza via nuvole, pioggia…e tristezza.
    Mi piace questo cielo…lo voglio anch’io…e prima o poi sarà mio.
    Stammi bene.

  2. ciao vento… grazie di essere intervenuto, il tuo intervento è stato moderato e pubblicato in data odierna, d’ora in poi potrai pubblicare in questo blog senza moderazione

    molto bello quello che scrivi, credici fortemente e portalo avanti con determinazione… avanti… senza più voltarsi indietro
    un abbraccio
    nicola

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Il Cammino di Santiago in bicicletta – Prologo

Prossimo articolo

Il Cammino di Santiago in bicicletta – Intro

Le ultime da Le vostre storie

A Rose

A rose. Behind it nothing, but the acceptance of its real beauty. Wonderful is Nature with her constance and rules of life,

Ricordi lontani

Esistono nel cuore di ognuno di noi, dei ricordi indelebili legati a persone care che non sono più accanto a noi oppure

Rebirth

La stagione dell’amore viene e va, i desideri non invecchiano quasi mai con l’età. Se penso a come ho speso male il

Distacco totale

Nelle favole c’è un filtro magico che ti fa addormentare. Ti svegli e ti innamori della prima persona che vedi. È la

"Repetita iuvant"…

“Il cuore, quando si spezza, lo fa in assoluto silenzio. Se rumore c’è, è interno. Un urlo che nessuno all’infuori di te
TornaSu