Placeholder Photo

Amore-Odio

E’ sottile il confine che passa tra l’amore e l’odio, forse non esiste affatto perchè l’uno potrebbe essere una naturale evoluzione dell’altro. Con l’odio però puoi scordare di amare, l’odio aiuta a separarsi affettivamente da qualcosa/qualcuno che hai amato profondamente. Ma è giusto, è naturale odiare quando non se ne ha ragione? Si può odiare una persona solo perchè ha scelto di non amarci più?
Sto crescendo, vado via via accorgendomi di quanto davvero inutile possa essere amare qualcosa su questa terra, legarsi profondamente ad una persona. Forse avrei dovuto capirlo prima, magari lei ha già incontrato uomini che hanno saputo farle capire che l’amore muore… lei lo sa già, sono io che vivo l’amore come una bella favola.
Sono stanco… stanco.

Nicola Randone, alias Art, è Scrittore, musicista compositore, leader della band Randone con all'attivo 7 cd ed 1 dvd LIVE sotto edizione discografica Electromantic Music. Qui pone frammenti di vita, espressioni dell'anima, lamenti del cuore ed improbabili farneticazioni intellettuali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

25 Febbraio 2002

Prossimo articolo

Frammento

Le ultime da Diario

Relazioni di Salvezza

di Giovanni Salonia Sette situazioni esistenziali in cui sperimentiamo la salvezza donataci dall’altro Premessa Sembra quasi

Il cantico della creazione

Dove la diversità necessita dell’uguaglianza per riconoscersi ed amarsi di Giovanni Salonia L’intrigo delle diversità Un