9 Luglio 1989 (domenica) ore 14:30

9 Luglio 1989
1 minuto di lettura

Sono un perdente a scuola, altrettanto in amore, ma non immaginavo che non avrei neanche avuto la forza di volontà necessaria per lavorare. Sono bastati quattro vermicelli in qualche sacchetto della spazzatura per farmi vomitare e scappare da quel luogo. Addio soldini! L’esperienza mi è servita comunque a capire che senza un titolo di studio non si può aspirare ad un lavoro dignitoso. Ti ingaggiano, ti sfruttano e ti cacciano. Quest’anno sono stato bocciato ma l’anno prossimo…Ieri sono stato a mare e ho avuto l’onore di incontrare la mia bella con la quale ho scambiato quattro chiacchiere. A dispetto di quel che immaginavo, che avrebbe dovuto essere fredda e distaccata, si è comportata benissimo facendomi quasi riassaporare la magia dei bei tempi andati. Quel giorno sono stato quasi felice, l’unica cosa che mi turba è l’allontanamento di Salvo C.. Sembra quasi che non voglia più avere   che fare con me e se non mi do da fare perderò tutti gli altri amici.

Nicola Randone, alias Art, è Scrittore, musicista compositore, leader della band Randone con all'attivo 7 cd ed 1 dvd LIVE sotto edizione discografica Electromantic Music. Qui pone frammenti di vita, espressioni dell'anima, lamenti del cuore ed improbabili farneticazioni intellettuali.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

25 Maggio 1989 ( giovedì) ore 1:45

Prossimo articolo

14 Agosto 1989 ( lunedì) ore 22:30

Le ultime da Diario

Pedine

Il bello di un gioco è che ti diverti, pur sapendo che prima o poi finirai di giocare. Il bello di un

affari di casa nostra

Cofferati? Criminalizziamolo! Qualche anno fa, quando era in voga la concertazione -che sembrava la panacea ai mali dei lavoratori e degli imprenditori,
TornaSu