Placeholder Photo

8 Aprile 1992 (mercoledì) ore 18:40

Non so cosa dire, ti sarai accorto che ti scrivo molto di rado ultimamente, forse dipenderà dalla mia pigrizia che sta aumentando proporzionalmente all’angoscia, forse non ho semplicemente nulla da scrivere di rilevante. In questi mesi ho riallacciato il rapporto con Francesca ma, dopo un pò di tempo passato a fingere di voler costruire qualcosa con lei, vinto dai sensi di colpa ho ceduto, sul più bello (campagna, letto) le ho parlato di una misteriosa relazione con un altrettanto misteriosa ragazza che volevo dimenticare, le ho confidato che la stavo sfruttando e che non ne ero affatto innamorato. Credo di averle fatto del male anche se lei mi ha ripetuto per tutta la sera che neanche da parte sua era una storia seria… solo che, quando le ho chiesto di fare l’amore ha gentilmente declinato l’invito adducendo come scusa un’improbabile indisposizione. In mezzo a tutta questa confusione l’unica certezza che ho è quella di amare Tiziana in maniera esagerata, e di questo mi confortano solo le parole di Blake: la strada dell’eccesso è quella che conduce al palazzo della saggezza; ma chissà se continuando così, l’eccesso non mi conduca invece in fondo ad un baratro

Nicola Randone, alias Art, è Scrittore, musicista compositore, leader della band Randone con all'attivo 7 cd ed 1 dvd LIVE sotto edizione discografica Electromantic Music. Qui pone frammenti di vita, espressioni dell'anima, lamenti del cuore ed improbabili farneticazioni intellettuali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

2 febbraio 1992 (domenica) ore 17:44

Prossimo articolo

13 maggio 1992 (giovedì) ore 2:21

Le ultime da Diario

Relazioni di Salvezza

di Giovanni Salonia Sette situazioni esistenziali in cui sperimentiamo la salvezza donataci dall’altro Premessa Sembra quasi

Il cantico della creazione

Dove la diversità necessita dell’uguaglianza per riconoscersi ed amarsi di Giovanni Salonia L’intrigo delle diversità Un