Default thumbnail

14 Marzo 1990 (mercoledì) ore 22:53

1 minuto di lettura
Leggi

Se sapessi quello che è successo lunedì! Mio padre ha avuto la brillante idea di rompermi la chitarra esasperato dal mio comportamento sconclusionato. Sono scappato di casa portando con me solo una provola per nutrirmi a mezzogiorno, sembrerà ridicolo ma il latticinio era l’unica cosa capitatami sottomano in quel momento. Dopo essere arrivato a piedi fino al fiume, oltre 12 chilometri di scarpinata, seduto su una roccia ho cominciato a meditare sulla mia azione arrivando alla conclusione che stavo facendo una grossa minchiata, la provola sarebbe bastata si e no per un giorno e non avevo neanche un posto dove dormire. Decisi pertanto di tornare a casa, era stata la fuga più breve della storia umana.

Bisognava ora trovare il coraggio di affrontare i miei che avevano nel frattempo mobilitato le forze dell’ordine alla mia ricerca e che si consumavano al pensiero che mi fossi suicidato, che stupidaggini. Dopo le solite lunghissime paternali sono stato costretto a ritornare sui miei passi, a ricominciare a studiare. Il mio problema principale resta comunque la dolce Ti che ho rivisto qualche giorno fa e che ha acceso in me i nostalgici ricordi dei giorni passati insieme. Mi sento sempre più innamorato di lei, con la musica spero di riuscire a colpire il suo cuore questa estate, è la ragazza più dolce e fetente che abbia mai incontrato

Nicola Randone, alias Art, è Scrittore, musicista compositore, leader della band Randone con all'attivo 7 cd ed 1 dvd LIVE sotto edizione discografica Electromantic Music. Qui pone frammenti di vita, espressioni dell'anima, lamenti del cuore ed improbabili farneticazioni intellettuali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Default thumbnail
Articolo precedente

11 Marzo 1990 (domenica) ore 2:42

Default thumbnail
Prossimo articolo

26 Marzo 1990 (lunedì) ore 14:37

Le ultime da Diario

Default thumbnail

5 ore

Stamattina mi sono svegliato, solo, come sempre. 5 ore di sonno non