10 Dicembre 1993 (venerdì) ore 23:54

10 Dicembre 1993
1 minuto di lettura

A volte la vita sembra sorriderti in certi momenti; d’improvviso si accavallano, una dopo l’altra, delle splendide occasioni. Ti rendi conto che la tua esistenza non è poi tanto male come sembra e ogni cosa, ogni singola esperienza, ti appare meravigliosa e straordinariamente diversa. Ho avuto l’impressione, o meglio la certezza, di aver finalmente trovato l’ideale di donna che cercavo, covavo il desiderio di condurla con me nel mio universo di suoni perché riscaldasse il mio cuore abituato al gelo e all’oscurità. Il suo atteggiamento, i suoi discorsi, il suo sguardo e il suo sorriso, mi spingevano a insistere, a non innescare il meccanismo di difesa. La speranza ancora una volta mi ha fregato; e dire che la ragione mi aveva avvertito e il mio stesso cuore si rifiutava di avventurarsi su di un terreno pericoloso. “No” – pensavo – “devo liberarmi dalla timidezza e cercare di dare una svolta alla mia vita”.  Mi fossi reso conto che la timidezza altro non era se non una barriera che mi impediva di farmi nuovamente del male, di perdere nuovamente ciò che avevo già perso una volta. L’unica emozione che provo in questo momento è solo una profonda tristezza e una grandissima delusione; ho condannato la mia anima all’antico e rinnovato tormento. Tutto presenta lo stesso svolgimento della mia esperienza adolescenziale: prima ti basta la sua amicizia e poi…

Recentemente, prima che arrivassi a questa situazione, mi chiedevo se non avessi dovuto tagliare il nostro rapporto, di accontentarmi di ciò che avevo conquistato prima che desiderassi qualcos’altro. Oggi lei era così distaccata… sembrava quasi delusa. Ama un altro ed io mi sono illuso per troppo tempo di aver potuto prendere il suo posto. Ne soffrirà, ma non ho più intenzione di vederla, potrebbe finire troppo male per me. Addio Ivana, sei stata l’unica luce che abbia rischiarato per un momento la mia grigia esistenza.

Nicola Randone, alias Art, è Scrittore, musicista compositore, leader della band Randone con all'attivo 7 cd ed 1 dvd LIVE sotto edizione discografica Electromantic Music. Qui pone frammenti di vita, espressioni dell'anima, lamenti del cuore ed improbabili farneticazioni intellettuali.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

1 Dicembre 1993 (mercoledì) ore 23:20

Prossimo articolo

14 Dicembre 1993 (martedì) ore 18:45

Le ultime da Diario

Lunedì 18 Febbraio

Sono stanco di scrivere, stanco di pensare sempre alle stesse cose, stanco di dover dipendere dagli altrui pensieri o sentimenti, stanco di

Ma noi, noi quando siamo?

“quoto l’interessante commento di Stefano (nic: il mio dolore più bello) al post 10 modi per sopravvivere ad una delusione d’amore)” O

S. Agata 2011: diario di viaggio

Anche quest’anno ho preparato un piccolo video-documento sulla festa che appassiona migliaia di catanesi e non. Alle 6:30 noi rincasiamola santa prosegue

31 Luglio 1995 Lunedì ore 9:50

Mi riesce difficile delineare gli avvenimenti di questi giorni così ricchi di novità e spunti da scriverne un libro. Una spericolata storia
TornaSu