Default thumbnail

Pensieri Brevi

2 minuti di lettura
Leggi

Lo spero…già lo spero
nel vento suonano strane voci
e urla che squarciano il silenzio
mi atterriscono

Una buona strofa
per una canzone
ma che vuol dire
già che vuol dire

E’ come negare di essere qui
a parlare di qualcuno che
non è abbastanza forte per amare
ed è tanto pericoloso da essere lapidato ad ogni suo passaggio

E le persone che lo fanno
non si chiedono mai se
quel qualcuno sia cambiato
e quel qualcuno non si chiede mai
che potrebbe essere diverso

E basta…

Per cosa…
Tra tutte le stelle del cielo
tu brilli più di tutte
ma sei così lontana
anche se sembri vicina

Per cosa vivere se non per i nostri monti
o le nostre vallate
per la gloria e per il successo
e i soldi, il potere

Ma ha un senso vivere per questo?!
Forse lo avrebbe vivere
per le labbra di Luisa

Ricominciare
Chiusi in un quadretto bucolico
attendiamo di scioglierci dalle nostre catene
da ciò che ci incatena al cuore

Io, lui, lei
tutti contemporaneamente
prigionieri
di che… di che

Vorrei il mio amore vicino
non ho più voglia di…
di che… di che

Partire per ricominciare
ricominciare da zero
e sperare di poter crescere migliori

Una sola parola
Luisa
amore
dolore
rancore
paura
ma amore, amore
senza sporcizia
senza lordura

Luisa
un sogno di carta
rinchiuso dentro uno scrigno di vetro
intrappolato dalle tele dei rimorsi
e dell’odio

Luisa
un anfora di dolcezza
pura, limpida
ove al solo affacciarvisi
splendono i miei occhi

Luisa
una sola parola
libera il cuore
e la testa
una sola parola

Io ti amo

Nicola Randone, alias Art, è Scrittore, musicista compositore, leader della band Randone con all'attivo 7 cd ed 1 dvd LIVE sotto edizione discografica Electromantic Music. Qui pone frammenti di vita, espressioni dell'anima, lamenti del cuore ed improbabili farneticazioni intellettuali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Default thumbnail
Articolo precedente

Il mio cuore vola sopra le mie montagne

Prossimo articolo

Il muro di silenzio

Le ultime da Frammenti Notturni

Sensazioni

Un senso? Bah, forse la speranza che Dio esista! Mille colori balenano

202

non è niente…non è niente…si sta benesi sta bene…passato presentesi fonde con