Esercizio n.4: Il Cuore

10 Dicembre 2011
1 minuto di lettura

Questo esercizio ti permettere di entrare in contatto con il ritmo del tuo cuore, ti gioverà sia in senso emotivo che fisico, cioè ti permetterà di calmare il ritmo cardiaco o di regolarizzarlo, ovviamente dopo una costante pratica.

Inizia l’esercizio del cuore dirigendo la tua concentrazione al cuore, cerca di visualizzarlo con la mente. Dirigi la tua attenzione al battito del tuo cuore ma senza farti distrarre o coinvolgere dal suo ritmo soprattutto se non è regolare, dato che lo scopo dell’esercizio è quello di modificare il ritmo cardiaco con la mente e non viceversa.

Quando ti sentirai sufficientemente concentrato ripeti interiormente (sostituendo il tuo nome ai puntini)

IL MIO CUORE BATTE CALMO E REGOLARE

IO RILASSO IL MIO CUORE

IL MIO CUORE SI RILASSA

………. CALMA IL SUO CUORE

Rimani rilassato e se sei riuscito a realizzare bene l’esercizio sarai in armonia con il tuo battito cardiaco, creati immagini di serenità (non sforzarti… verranno da sole) in questo momento entri nella fase del “sentirti”.

Alzati lentamente o dondolati

Quando saprai realizzare questo esercizio prima della fase del “sentirti” aggiungi l’esercizio del plesso solare.

Torna all’indice

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Esercizio n.3: Il Calore

Prossimo articolo

Esercizio n.5: Il Plesso Solare

Le ultime da Training Autogeno

Esercizio n.2: La Pesantezza

L’esercizio della pesantezza è sicuramente il più importante, ritengo infatti che anche l’apprendimento di questo unico esercizio sia in grado di farti

Consigli

le frasi vanno ripetute interiormente diverse volte (5-6) , se durante una diversa fare dell’esercizio perdi la concentrazione torna a ripeterle cerca

La preparazione

Prima di iniziare ogni seduta di T.A. accertati di avere l’occorrente, che l’ambiente sia idoneo e curati della musica, inoltre dovrai prima
TornaSu