Placeholder Photo

26 Maggio 1991 (domenica) ore 22:50

Oggi mi sento di merda… tanto per cambiare. Ieri siamo stati alla festa di Eleonora col gruppo e abbiamo suonato. Alcuni hanno gradito, altri hanno approfittato del fatto che abbiamo improvvisato molti pezzi per dire che avevamo cattivo gusto, è pazzesco come non ci sia una cosa che fili liscia, come debba esser sempre presente in qualsiasi gruppo sociale il solito coglione guastafeste. Ieri c’era anche Tiziana, il fatto che fosse presente mi dava un po’ fastidio se non altro perché le mie canzoni parlavano solo di lei. La sala era piccola e il suono rimbombava… la voce si sentiva cupa, il sassofono piano… le percussioni troppo forte: il rompicoglioni di turno ed io come al solito a ridergli in faccia e a spiegargli che era una cosa improvvisata etc etc. Ma vaffanculo al mondo di merda… dio quanto amo Tiziana.

Nicola Randone, alias Art, è Scrittore, musicista compositore, leader della band Randone con all'attivo 7 cd ed 1 dvd LIVE sotto edizione discografica Electromantic Music. Qui pone frammenti di vita, espressioni dell'anima, lamenti del cuore ed improbabili farneticazioni intellettuali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

24 Maggio 1991 (venerdì) ore 22:16

Prossimo articolo

10 Giugno 1991 (lunedì) ore 14:50

Le ultime da Diario

mille parole

Vorrei scrivere mille parole e cercare in ognuna di essere una spiegazione che stento ormai a

senza fine

Questa notte sono ubriaco da star male, le dita si spostano sui tasti di un oggetto

Just Married: prologo

Giuliana è arrivata come un raggio di sole primaverile che filtra dalle persiane, asciugandomi dal cuore

ancora sogni

Mi chiedo se ancora sogno:” Mi fermo lì, resto un attimo a pensare, ascolto il calore