Placeholder Photo

24 Gennaio 1990 (mercoledì) ore 23:35

Ieri sono stato da Salvo C. e abbiamo un po’ discusso della mia vita e dei miei piccoli problemi; si è dimostrato davvero molto comprensivo e credevo che si sarebbe potuti tornare amici come un tempo. Oggi sono ritornato a casa sua, siamo passati da Peppe per poi dirigerci dalle parti di monte Lauro: che splendido panorama quando siamo arrivati lassù, c’era tanta neve che la montagna sembrava vestita a festa, tanto splendente per i raggi del sole che si riflettevano su di essa che non la si poteva fissare a lungo. Lassù tutti i miei problemi e le mie angosce, tutti i miei doveri, sembravano essersi allontanati. Tornati a Ragusa, il duro contatto con la realtà; lasciato Peppe a casa ho chiesto a Salvo C. di restare un po’ insieme a parlare, lui ha rifiutato e freddamente, dopo avermi accompagnato a casa, si è congedato da me. Se vorrà rivedermi dovrà essere lui a cercarmi, non ho mai avuto l’abitudine di supplicare la gente per ottenere un po’ di considerazione. Sembra che tutti coloro che importavano per me si stiano allontanando inesorabilmente, l’unica che non mi ha ancora abbandonato è la mia chitarra (e come potrebbe). Quando mi siedo a intonare le magiche note di Wish you were here dico: ma che me ne frega, e vado avanti così.

Nicola Randone, alias Art, è Scrittore, musicista compositore, leader della band Randone con all'attivo 7 cd ed 1 dvd LIVE sotto edizione discografica Electromantic Music. Qui pone frammenti di vita, espressioni dell'anima, lamenti del cuore ed improbabili farneticazioni intellettuali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

23 Gennaio 1990 (martedì) ore 9:30

Prossimo articolo

2 Febbraio 1990 (venerdì) ore 23:13

Le ultime da Diario

ci sono cose…

ci sono cose di cui nessuno deve scrivere, pensieri che non dovrebbero mai venire alla luce:

vi presento il matto

Lasciate che vi racconti una storia, comincia il giorno in cui un matto incontra una principessa

Il sogno

C’era una volta … C’era una volta un arcobaleno … un coniglio, un principe …. c’era