Placeholder Photo

17 Marzo 1991 (domenica) ore 9:20

Sono troppo perso, ieri sono caduto nella depressione più schifosa e bastarda in cui potevo capitare. Ho incontrato Tiziana, non mi ha considerato quasi completamente, da prenderla a schiaffi; ho fatto il coglione perché ero troppo “perso” e Salvo C. mi ha sfottuto, stanotte ho avuto pene per prendere sonno sia per Tiziana, sia per l’idea sbagliata che si stanno facendo di me i ragazzi. Dio cosa fa! Dorme, dorme sempre quando mi rivolgo a lui, neanche la grazia di farmi morire mi concede, a volte mi chiedo se mi ascolti veramente. E’ quasi una settimana che non tocco la chitarra e mi sto perdendo sempre di più; problemi su problemi e devo anche studiare, sono angosciato e nessuno lo capisce.

Lascia che parli con te
Parla con me, per un secondo ancora, lascia che parli con te, non fuggire via.
Parla con me, tu sei l’unica che possa amare, tu sei l’unica per cui morire
tu sei falsa ormai, falsa.
Parla con me, non lasciarmi
sprofonderò nel tuo muro senza di te
tu sei l’unica che possa amare, l’unica per cui morire
non lasciare che mi butti via.
Tiziana sei una stronza!!!

Nicola Randone, alias Art, è Scrittore, musicista compositore, leader della band Randone con all'attivo 7 cd ed 1 dvd LIVE sotto edizione discografica Electromantic Music. Qui pone frammenti di vita, espressioni dell'anima, lamenti del cuore ed improbabili farneticazioni intellettuali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

13 Marzo 1991 (mercoledì) ore 8:42

Prossimo articolo

18 Marzo 1991 (lunedì) ore 8:43

Le ultime da Diario

Il cantico della creazione

Dove la diversità necessita dell’uguaglianza per riconoscersi ed amarsi di Giovanni Salonia L’intrigo delle diversità Un

Relazioni di Salvezza

di Giovanni Salonia Sette situazioni esistenziali in cui sperimentiamo la salvezza donataci dall’altro Premessa Sembra quasi