Default thumbnail

11 Settembre 1994 (domenica) Pozzallo ore 18:40

1 minuto di lettura
Leggi

Il tempo sta scorrendo via così velocemente che trovo difficoltà persino nel distinguere i giorni dai mesi ed inquadrare gli avvenimenti della mia vita di questi ultimi giorni in un preciso quadro spazio temporale. L’addio ad Ivana sembra essersi fermato in una dimensione lontanissima, non riesco neppure a godere del ricordo dei momenti passati insieme, delle lunghe discussioni che tanta letizia portavano al mio spirito tormentato, insomma, dall’addio in poi il tempo sembra correre come un impiegato in dannatissimo ritardo sul lavoro, e tutti i nostri momenti stanno pian piano soffocandosi nel limbo delle esperienze andate male, come Tiziana con quel suo -Non ti posso più vedere- anche Ivy col suo microuniverso di dolcezza sta allontanandosi dal mio colmo di paranoie fino a scoppiare. Ormai evito persino di incontrarla, e se per caso i nostri sguardi si incrociano abbasso lo sguardo imbarazzato e tiro dritto come se niente ci fosse stato fra noi. Da una parte almeno mi sento un santo, ho ritirato il rapporto a Peppe il giorno prima del processino cui sarebbe stato sottoposto se non avessi desistito dal mio proposito di rovinarlo e non avessi parlato col comandante per convincerlo ad ignorare il fatto, ché per me era tutto sistemato. La mia fottuta incapacità di portare rancore ha colpito ancora e il caro Peppe potrà congedarsi senza note di rigore sul foglio matricolare.

Nicola Randone, alias Art, è Scrittore, musicista compositore, leader della band Randone con all'attivo 7 cd ed 1 dvd LIVE sotto edizione discografica Electromantic Music. Qui pone frammenti di vita, espressioni dell'anima, lamenti del cuore ed improbabili farneticazioni intellettuali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Default thumbnail
Articolo precedente

18 Agosto 1994 (giovedì) Pozzallo ore 9:13

Default thumbnail
Prossimo articolo

13 Settembre 1994 (Martedì) Pozzallo ore 19:20

Le ultime da Diario

Default thumbnail

ah… l'età…

Uff… stamattina mi sono svegliato con un mal di testa insopportabile, colpa

Default thumbnail

Io AMO

Vorrei far uscire dalla mia testa tutti questi pensieri strani, abbandonare ogni