Default thumbnail

Vorrei

1 minuto di lettura
Leggi

Vorrei sentire ancora il sapore di quelle giornate
trascorse a tirarsi sabbia in riva al mare
e le belle compagnie, tutte quelle risate
oggi non hanno più molto senso, sono passate

Vorrei dare più importanza alle piccole cose
perchè dispensano gioie che bisogna apprezzare
come quando da bambino mi avvicinavo al gelsomino
e il suo profumo mi faceva così tanto sognare

Vorrei sentire accanto al mio cuore
una sola forza dolce e concreta
ma è così imperfetto il sentimento dell’amore
e non voglio rendermi reo d’ingenue attese

Tutto questo e molto altro vorrei
perchè sono solo
e tu non ci sei
ed io?

Sentire il grido del mattino
la finestra aperta
il cielo impazzito
ed io?

Cerco tra la spazzatura
qualcosa, un foglio
delle parole spazzate dal tempo
ed è un cadavere che trovo
io?

La luce e lo spazio
si concentrano in una sola essenza
invecchio
chi sono?

Cado all’indietro
un bicchiere di troppo
i colori sono spariti
vivo in un mondo su scale di grigi.

Nicola Randone, alias Art, è Scrittore, musicista compositore, leader della band Randone con all'attivo 7 cd ed 1 dvd LIVE sotto edizione discografica Electromantic Music. Qui pone frammenti di vita, espressioni dell'anima, lamenti del cuore ed improbabili farneticazioni intellettuali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Default thumbnail
Articolo precedente

le diverse prospettive del domani

Prossimo articolo

The Big Kahuna

Le ultime da Frammenti Notturni

Default thumbnail

Senso comune

Luccica come un diamante al sole solo come un folle senza guida

Relazioni di Salvezza

di Giovanni Salonia Sette situazioni esistenziali in cui sperimentiamo la salvezza donataci

ah…. quella musica

Dopo l’agghiacciante parentesi sanremese (e fortunatamente riguardo a questo giudizio ho pochi