Placeholder Photo

La musica grida aiuto

Aiutatemi!! La sento gridare tutte le volte che non ho la chitarra a tracolla, le volte in cui sento la radio o guardo Mtv, le volte in cui i produttori delle major ti dicono come devi creare le canzoni o come devi farti i capelli prima di affrontare le telecamere. Il grido della musica è disperato, perchè lontana è la speranza che le persone tornino a credere in essa piuttosto che assecondare il business dei tecnici.
Quello che le major non capiscono quando le statistiche sulla pirateria musicale restituiscono percentuali da capigiro (su 3 cd venduti 1 è pirata), è che la gente ha smesso di ascoltare la musica, limitandosi a sentirla: il cd non è più un’opera d’arte ma un bene di consumo, ed in quanto tale si può avere in copia.
Se solo qualche signore della EMI o della BMG, aziende che possono davvero rischiare, si decidesse a produrre anche solo un’artista genuino, lasciandolo libero di creare ciò che vuole, piuttosto che rincorrere sempre il belloccio di turno e scrivergli le canzoni così come vuole “la massa”, forse la testa della gente potrebbe cambiare, forse si smetterebbe di pensare alla musica come qualcosa che ci fa solo divertire, formula che non appartiene a nessun concetto puro di arte, ma anche pensare, magari piangere, sentire intensamente ogni nota ed ogni frase di una canzone… povero mondo, povera Italia, riuscirete mai a liberarvi dalle scelte dei tecnici dello spettacolo?!!

Nicola Randone, alias Art, è Scrittore, musicista compositore, leader della band Randone con all'attivo 7 cd ed 1 dvd LIVE sotto edizione discografica Electromantic Music. Qui pone frammenti di vita, espressioni dell'anima, lamenti del cuore ed improbabili farneticazioni intellettuali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Pensiero debole

Prossimo articolo

Mediaramas

Le ultime da Diario