Placeholder Photo

Chissà se sei tu quella abbracciata a quel biondo
… perché le mie forze mi abbandonano d’un tratto.

Non importa chi sia
so comunque che da qualche parte stai
magari sopra un prato di vermi
che ad un soffio di vento si trasformano in palline,
magari dentro un automobile
che passata la mezzanotte muta in zucca,
magari sopra un lampadario
che ad ogni movimento lascia tintinnare i suoi ciondoli di cristallo,
magari sotto una doccia
prima che la mamma vi sorprenda per pugnalarvi al cuore,
magari su di una zattera sul mare
allo stremo delle forze, senza cibo né acqua da bere.

Nessuno potrà amarti meglio di me.

Nicola Randone, alias Art, è Scrittore, musicista compositore, leader della band Randone con all'attivo 7 cd ed 1 dvd LIVE sotto edizione discografica Electromantic Music. Qui pone frammenti di vita, espressioni dell'anima, lamenti del cuore ed improbabili farneticazioni intellettuali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Dialogo di notte n°2

Prossimo articolo

Ritorno

Le ultime da Frammenti Notturni

Luce ed ombra

Ci sono strani messaggi nel buio stasera Colleriche mistificazioni d’ingenue classificazioni C’è una luce una nave

l'angoscia è sorda

l’angoscia è sorda l’angoscia non sa ascoltare le giuste spiegazioni di quegli animi disperati che vendono

Comunque verrà…

Dove volano i gabbiani il sole acceca e l’oceano è blu, quasi sfida il cielo. Tre

bolle di sapone

hai notato il loro baluginio quando si alzano verso il sole? scintillano come speranze, sogni degli

Frammenti

Ho dovuto dedicarti un’intera nottata ho voluto dedicarti un pomeriggio alla scogliera e ascoltavo il mare,