amore mio
non sto impazzendo
sto solo cambiando
ed in questo turbine di nuove sensazioni
ogni tanto crollo
per abbracciare antiche sicurezze

le parole non bastano
a spiegare la complessità delle emozioni
che spesso si scambiano di posto
dispensando fallaci ragionamenti

uno solo è il pensiero
che nulla ci separerà
bisogna che ci creda fino in fondo
bisogna che lo sappia interiorizzare

a volte ti sembro cieco e sordo
ma odo perfettamente
bisogna solo che metta al loro posto
il tuo sguardo e le tue carezze
il tuo amore e le mie insicurezze

Nicola Randone, alias Art, è Scrittore, musicista compositore, leader della band Randone con all'attivo 7 cd ed 1 dvd LIVE sotto edizione discografica Electromantic Music. Qui pone frammenti di vita, espressioni dell'anima, lamenti del cuore ed improbabili farneticazioni intellettuali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

ancora sui fantasmi

Prossimo articolo

pensiero

Le ultime da Frammenti Notturni

Zero

Mi fermo sosta di un viaggio acido sopra un fiume di fumo arguni scendono in picchiata

nuvole

tra le nuvolel’odoredi una notteingenuache accompagnai miei sospiri

Giulia

Adoro il tuo nome Adoro il tuo viso E le tue carezze Ti amo Giulia E

Respiro

Pallido si erge il mio corpo sull’acqua di cristallo dai riflessi argentini e mentre il vento

Agonia

Morire come le allodole assetatesul miraggio O come la quagliapassato il marenei primi cespugliperché di volarenon