Placeholder Photo

6 Gennaio 1996 (sabato) ore 3:30

E’ triste doverlo ammettere, ma nonostante dai miei occhi non stiano scendendo lacrime sono in uno stato d’animo pietoso, già mi faccio persino pietà da solo perché nonostante le conquiste razionali dei giorni precedenti, nonostante mi stessi pian piano abituando all’idea che Cristina fosse scaduta dal mio cuore, nonostante cominciassi a sentirmi ancora vivo, oggi mi è bastato sentire dal solito incosciente di V. che si era messa con un tipo nuovo, e poi da D. apprendere che si vogliono anche bene, e poi, come stoccata finale, vederli insieme stanotte , per ridurmi così. Non valgono più niente le emozioni che mi ha dato, rivoglio indietro le mie lettere, sono arrabbiato e mischiata all’ira ribolle dentro me anche l’angoscia. Non credevo che l’amore potesse far soffrire così tanto, non credevo che un sentimento così’ bello potesse ridurmi così. A lei non frega niente di come sto, NIENTE! E adesso che cazzo faccio stanotte… potrei farmi una sega o vedermi un film in Tv… ma chi cazzo dorme! Ho perso l’appetito, niente ha un senso… vorrei parlare con mia madre, vorrei parlare con uno psicanalista, vorrei parlare con un chirurgo: voglio quella fottuta anfetamina fuori dal mio cervello. Ho bisogno d’amore… d’amore, ho bisogno di DIO.

Nicola Randone, alias Art, è Scrittore, musicista compositore, leader della band Randone con all'attivo 7 cd ed 1 dvd LIVE sotto edizione discografica Electromantic Music. Qui pone frammenti di vita, espressioni dell'anima, lamenti del cuore ed improbabili farneticazioni intellettuali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

5 Gennaio 1996 (Venerdì) ore 10:28

Prossimo articolo

7 Gennaio 1996 (domenica) ore 15:10

Le ultime da Diario

11 Settembre

Ieri il triste anniversario di un giorno assurdo… uff, mi chiedo perchè mai dobbiamo aspettare gli

Ritorno a Gerusalemme

E’ sempre stata mia consuetudine, dopo ogni Cammino (parlo del mio battesimo sul francese nel 2008