Placeholder Photo

28 Ottobre 1995 Domenica ore 10

La mattina di un altro giorno, niente di diverso comunque dal giorno precedente, solo una maggiore consapevolezza del mio stato. Cristina è stato, è e sarà per sempre un mito che non tramonterà mai, qualunque cosa lei faccia per demolirlo sarà vana, Superamore mi impedisce di credere che abbia finto o che semplicemente sia cambiata d’improvviso. La conferma di questo sta anche nei sogni che ho fatto questa notte: lei che correva verso me, che mi abbracciava imbarazzata con gli occhi bagnati di sincere lacrime. Ieri ero convinto che col passare del tempo sarei arrivato ad odiarla, adesso non ne sono affatto sicuro (quasi quasi le chiederei di restituirmi le sue stupende lettere). Ma non finisce qui, la mia decisione di mettermi di lato è illogica quanto il suo comportamento… niente e nessuno può demolire il rapporto che abbiamo costruito in due. Peccato solo che debba stare così male.

Nicola Randone, alias Art, è Scrittore, musicista compositore, leader della band Randone con all'attivo 7 cd ed 1 dvd LIVE sotto edizione discografica Electromantic Music. Qui pone frammenti di vita, espressioni dell'anima, lamenti del cuore ed improbabili farneticazioni intellettuali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

27 Ottobre 1995 Sabato ore 1:20

Prossimo articolo

31 Ottobre 1995 Martedì ore 12:10

Le ultime da Diario

Io e la vita

Il mio rapporto con la vita??!! Bohhh! E chi ha un rapporto con la vita che

Carezze e bollini

Un tempo, un predicatore giunse e mi scrisse: misero, di che godi?! Io risposi: fortuna che

Sabato 17 Novembre 2001

Il ritorno in città ha, con tutte le previsioni, portato ciò che temevo: nostalgia fortissima, ricordi