Placeholder Photo

20 Febbraio 1994 (domenica) TARANTO ore 13:45

2 minuti di lettura

Domenica: giorno di riposo anche per noi militari (eccetto i poveracci che svolgono i turni di pulizia e di scolta).

Stamani non ho potuto fare a meno di notare le persone probabilmente laureate che si aggiravano in solitudine nella caserma con aria quasi spaventata e mi sono chiesto che inferno debba essere per loro, nella peggiore delle ipotesi maturi di oltre dieci anni rispetto alla maggioranza delle reclute, ambientarsi in quest’ambiente dove persino io ho difficoltà di socializzazione con i miei stessi coetanei. Oggi, sotto consiglio di un amico, ho mangiato in mensa, si parlava di dolci e invece, dopo le solite schifezze, mi è stata data una tortina in un imballo di plastica con su scritta una data piuttosto remota. Fortunatamente il mio circolo di amicizie aumenta progressivamente, nella mia camerata oltre ad Ivan, il romantico Giampi, e i vicaioli Felice ed Enzo, la cui simpatia è pari solo alla loro ignoranza, si è aggiunto alla combriccola un ragazzo di Siracusa laureato in Economia Politica con un testone pieno di nozioni che provvederò ad assorbire durante le lunghe chiacchierate che ci faremo. A parte il gay mi trovo abbastanza bene se non per il fatto che provo ancora quella strana sensazione iniziale, come se non stessi vivendo io tutta questa esperienza. A mezzogiorno mi sono disteso in branda e, trascinato dalle melodie dei Marillion, mi è piaciuto rievocare i momenti passati con Ivana. Per un attimo ho dimenticato il posto dove mi trovavo, con gli occhi chiusi riuscivo a visualizzare il suo viso e per un attimo sono persino riuscito a sentire la sua voce, tre volte al giorno dopo i pasti e questo mese passerà velocissimo, quando riesco a sentirla così vicina nulla mi preoccupa più di tanto.

Nicola Randone, alias Art, è Scrittore, musicista compositore, leader della band Randone con all'attivo 7 cd ed 1 dvd LIVE sotto edizione discografica Electromantic Music. Qui pone frammenti di vita, espressioni dell'anima, lamenti del cuore ed improbabili farneticazioni intellettuali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Default thumbnail
Articolo precedente

19 Febbraio 1994 (sabato) TARANTO ore 0:30

Default thumbnail
Prossimo articolo

20 Febbraio 1994 (domenica) Pozzallo ore 19:00

Le ultime da Diario