2 Dicembre 1984 (domenica) ore 21:10

2 Dicembre 1984
1 minuto di lettura

Sono veramente incavolato. Mia sorella mi ha raccontato una storia che mi ha fatto innervosire parecchio. Ieri due amici di mia cugina Federica, Tidona Aprile e Cataldi, hanno offeso lei e delle sue amiche con dei commenti idioti sulla loro bellezza. Fin qui niente di preoccupante, ma la cosa che mi ha disturbato di più è stato il fatto che fra le amiche di mia sorella ci fosse la mia dolce Francesca. Nessun pensiero mi occupò il cervello per oltre due ore se non quello di trovare un modo di vendicarmi per quell’affronto. Ho deciso che martedì sarà… il giorno della vendetta: a scuola troverò il modo di cogliere i villani in flagrante e mi camufferò affinché non mi riconoscano, se mi vedessero rinunzierebbero alla vile azione quotidiana di disturbo. Nell’armadio ho un passamontagna che i miei mi hanno regalato quando siamo andati sull’Etna, lo indosserò e con un paio di occhiali scuri coglierò i fessi in flagrante. Gli farò una faccia così!

Nicola Randone, alias Art, è Scrittore, musicista compositore, leader della band Randone con all'attivo 7 cd ed 1 dvd LIVE sotto edizione discografica Electromantic Music. Qui pone frammenti di vita, espressioni dell'anima, lamenti del cuore ed improbabili farneticazioni intellettuali.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

23 novembre 1984 (venerdì) ore 11:26

Prossimo articolo

3 Dicembre 1984 (lunedì) ore 21:36

Le ultime da Diario

…su quest'ultima votazione

E’ piuttosto raro per me impegnare anche solo un minuto del mio tempo per scrivere di delusioni legate a risultati elettorali o

5 ore

Stamattina mi sono svegliato, solo, come sempre. 5 ore di sonno non sono sufficienti, sono un pò rincoglionito. Non so esattamente cosa

La luce della vita

C’è un vago baglioreche promana da meuna tenue rimembranzadi ciò ch’era un tempola forza d’un’esistenzain crescita. Ed è guardandola luce che si
TornaSu