Placeholder Photo

10 Maggio 1991 (Venerdì) ore 14:46

Quanto tempo è passato! Il 2 Maggio abbiamo tenuto al Missisipi un concerto memorabile portando due canzoni mie: Oblio e Paranoie. In una sola parola: fantastico, la gente ci ha applaudito per diverso tempo e qualcuno si è addirittura scatenato in un pogo selvaggio quando abbiamo eseguito Paranoie. Il resto dei giorni a seguire mi sono alternato fra stati d’animo gioiosi e malinconici, momenti depressivi mescolati a momenti di euforia. Mi capita di tanto in tanto di rileggere le pagine passate e ci ritrovo a malincuore sempre le solite stronzate, si potrebbe pensare che io sia una sorta di frustrato cosmico o che sia magari un poveraccio che cerca di dare un senso alla sua esistenza nella piena sperimentazione del dolore. Ok, adesso ti scriverò solamente in occasioni degne di nota, troppe volte ho aperto le tue pagine col solo intento di riempirle di aggettivi… d’ora in poi solo eventi importanti!!!

Nicola Randone, alias Art, è Scrittore, musicista compositore, leader della band Randone con all'attivo 7 cd ed 1 dvd LIVE sotto edizione discografica Electromantic Music. Qui pone frammenti di vita, espressioni dell'anima, lamenti del cuore ed improbabili farneticazioni intellettuali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

12 Aprile 1991 (domenica) ore 10:32

Prossimo articolo

17 Maggio 1991 (Venerdì) ore 17:36

Le ultime da Diario

Il cantico della creazione

Dove la diversità necessita dell’uguaglianza per riconoscersi ed amarsi di Giovanni Salonia L’intrigo delle diversità Un

Relazioni di Salvezza

di Giovanni Salonia Sette situazioni esistenziali in cui sperimentiamo la salvezza donataci dall’altro Premessa Sembra quasi