tessitore di sogni

sinergie astrali
inebriano i sensi
colgo attimi di luce
l’energia vitale mi acceca

ed eccomi
nelle paludi buie della mia anima
in cerchio mi assalgono
assassini sotto forma di pensiero

tessitore di sogni
ascolta questo cuore
esplode la mia mente
tra linee sottili di pensiero collettivo

spargo cenere bianca
sulle reliquie di un’antica fede
si chiude il cuore
nella buia notte della mia anima

è memoria dei miei sogni
tessuto vitale
scintilla divina della mia esistenza

raccogli tessitore
la cenere che spargo
tramutala in polvere d’oro
perchè possa così ricoprirmi
di beata incoscienza

Nicola Randone, alias Art, è Scrittore, musicista compositore, leader della band Randone con all'attivo 7 cd ed 1 dvd LIVE sotto edizione discografica Electromantic Music. Qui pone frammenti di vita, espressioni dell'anima, lamenti del cuore ed improbabili farneticazioni intellettuali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

8 ottobre 2007

Prossimo articolo

disincanto

Le ultime da Frammenti Notturni

Sogno nella scalazza

Atavico senso di appartenenza disgiunto da ciò che l’occhio coglie; eccolo, signori, l’affetto. Egli si maschera bene

scarico

panciascaricoil dolorescaricol’odoredel nulla il sensoscariconel cessopuzzodi paura oggistranoscaricodi putridasquallidainutilità salgoun thecol fratelloche giàsente la noiae non

Se

Se riesci a non perdere la testa, quando tutti intorno La perdono, e se la prendono

Solo

Solo tra i fumi del cuore già arso corrompo la mente le furie e la gente