non ti ho mai pensata come adesso…

19 Agosto 2005
1 minuto di lettura

E notte tarda e penso ad una cosa che mi è successa stasera; musica e suoni in lontananza, la luna alta nel cielo, una leggera foschia che colora il cielo di grigio e poi… poi un viso, una voce, un ricordo vicinissimo, una malinconia che dura da solo 1 giorno.
La musica ti fa volare alto, ma ancora più in alto arrivi con l’amore.
Forse si tratterà (come dici tu di solito) di un momento passeggero, di uno stato mentale provocato dall’ora tarda, dalla stanchezza… però non è così, com’è vero che grazie a Nemo per questo inverno avrò un nuovo cappellino.
Che fatica per scrivere poche righe, le parole a volte non mi vengono così spontanee nella continua follia di temere il tuo giudizio, ma la mia scarsa memoria ha finito per mancarti di rispetto e di questo ti chiedo scusa… con la speranza che donerai a me un pò della tua, chè a te proprio non manca :-)
Ero a stanotte, la luna, i suoni… dovevo dire solo una cosa e l’ ho al solito allungata con mille paranoie quando è bella nella sua semplicità:
Non ti ho mai pensata come adesso… buonanotte!!

Nicola Randone, alias Art, è Scrittore, musicista compositore, leader della band Randone con all'attivo 7 cd ed 1 dvd LIVE sotto edizione discografica Electromantic Music. Qui pone frammenti di vita, espressioni dell'anima, lamenti del cuore ed improbabili farneticazioni intellettuali.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

randone video

Prossimo articolo

Cuori diversi

Le ultime da Diario

I camminanti iblei (Free Time n° 49)

Sono 25 i soci dell’associazione Quattropassincompagnia che da anni a Ragusa scopre, studia, traccia tragitti inesplorati preparando percorsi che li impegnano anche

luca era gay?

Vorrei evitare di creare ulteriore pubblicità a questo personaggio, vorrei evitare di parlarne perchè l’indifferenza è l’unico atteggiamento che una canzone e

Verso il fondo

E’ strano sentirsi ogni giorno come sul punto di scoppiare, aspettarsi che da un momento all’altro arrivi una crisi di pianto per

il permesso di stare bene

E’ da un pò che non scrivo, i preparativi e la chiusura del nuovo album mi hanno tolto tantissimo tempo e soprattutto
TornaSu