Introspezione numero 2 (familiarità)

Parto da qui
il cambiamento
migrazione d’intenzioni
mal di pancia
dislessia temporanea

Opportunità
contro il lento
dibattersi
di un serpente dorato

Seppure tanti anni siano passati
con le stelle del firmamento in riga
piegata oltre la relatività del tempo
la sensazione che mi avvolge
è d’inaspettata familiarità

Gioco da sempre
sono un eterno bambino
e per quanto il Troll ci possa provare
non mi farà smettere di giocare

Oltre il mio tempo
c’è una pozza di fango
fluttua lento nel mio sentire un senso
di riscoperta familiarità

Nicola Randone, alias Art, è Scrittore, musicista compositore, leader della band Randone con all'attivo 7 cd ed 1 dvd LIVE sotto edizione discografica Electromantic Music. Qui pone frammenti di vita, espressioni dell'anima, lamenti del cuore ed improbabili farneticazioni intellettuali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

The Wall: Hey You

Prossimo articolo

Guida Pratica al Training Autogeno

Le ultime da Frammenti Notturni

La macchina

La macchina, è roba per la macchina sei sempre il benvenuto per la macchina sei sempre

sogno

tempeste, orrore ovunque lo zoom si stringe sul viso urlante di una maschera senz’anima donne pazze

tenebre

luce non sei con me… stanotte è notte c’è uno strano odore lì fuori è notte

Oh… tristezza

che fai tu qui, tra noi che vuoi veramente, da noi Oh, perversa e dolce tristezza