Placeholder Photo

Interiora di bue

Tra mille anime abbandonato, scortato ch’ero da molti secoli
In un paese strano, con strani modi di essere

Adesso soffio
Tra interiora di bue
Che il mondo è scevro
Di stelle pure
Adesso grido
Tra interiora di bue
Chè ho la schiuma sulle labbra
E il sangue tra le dita
Adesso piango
Tra interiora di bue
Chè la mia donna è lontana
La accompagna la sua bianca campana

Dove sono, cosa sono
Gioca al rimorso
La spada nella roccia
Il rigurgito di un morto

Soloooooooo
Solo, perché tra otto ore
Sarò solooooo

Nicola Randone, alias Art, è Scrittore, musicista compositore, leader della band Randone con all'attivo 7 cd ed 1 dvd LIVE sotto edizione discografica Electromantic Music. Qui pone frammenti di vita, espressioni dell'anima, lamenti del cuore ed improbabili farneticazioni intellettuali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Il mondo non ha bisogno

Prossimo articolo

Perchè infliggere al core un tale tormento

Le ultime da Frammenti Notturni

Il cantico della creazione

Dove la diversità necessita dell’uguaglianza per riconoscersi ed amarsi di Giovanni Salonia L’intrigo delle diversità Un

Relazioni di Salvezza

di Giovanni Salonia Sette situazioni esistenziali in cui sperimentiamo la salvezza donataci dall’altro Premessa Sembra quasi