Placeholder Photo

I tuoi brevi giorni d'amore

1 minuto di lettura

Sento che i tuoi brevi giorni d’amore
non sono stati lasciati in dietro
in quei pochi anni della nostra vita.
Cerco di scoprire in quale luogo,
lontano dalla polvere che ruba lentamente,
tu ora li conservi. Nella mia solitudine
trovo qualche canzone della tua sera
che morì, ma lasciò un’eco immortale;
e i sospiri delle tue ore insoddisfatte
li trovo rannicchiati nella calda
quiete del meriggio autunnale.
Vengono i tuoi desideri
dall’alveare del passato a tormentare
il mio cuore, ed io siedo in silenzio
ad ascoltare le loro ali.

Rabindranath Tagore

Nicola Randone, alias Art, è Scrittore, musicista compositore, leader della band Randone con all'attivo 7 cd ed 1 dvd LIVE sotto edizione discografica Electromantic Music. Qui pone frammenti di vita, espressioni dell'anima, lamenti del cuore ed improbabili farneticazioni intellettuali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Default thumbnail
Articolo precedente

Benvenuti nel nuovo blog pubblico de Il Mondo di Art

Default thumbnail
Prossimo articolo

Frammento di diario

Le ultime da Frammenti Notturni

intuito

Suoni per la strada: automobili, bisbigli risate sguaiate il tintinnio di una chiave Immagini della mia

vapore

sale e si abbandona al vento senza speme fino all’ultimo getto condensa tra i vetri poi

22 Dicembre

Sai, adesso comincio a chiedermi quanto durerà questa sensibilità estrema, per quanto tempo dovrò ancora fare

Luce ed ombra

Ci sono strani messaggi nel buio stasera Colleriche mistificazioni d’ingenue classificazioni C’è una luce una nave