Placeholder Photo

I tuoi brevi giorni d'amore

Sento che i tuoi brevi giorni d’amore
non sono stati lasciati in dietro
in quei pochi anni della nostra vita.
Cerco di scoprire in quale luogo,
lontano dalla polvere che ruba lentamente,
tu ora li conservi. Nella mia solitudine
trovo qualche canzone della tua sera
che morì, ma lasciò un’eco immortale;
e i sospiri delle tue ore insoddisfatte
li trovo rannicchiati nella calda
quiete del meriggio autunnale.
Vengono i tuoi desideri
dall’alveare del passato a tormentare
il mio cuore, ed io siedo in silenzio
ad ascoltare le loro ali.

Rabindranath Tagore

Nicola Randone, alias Art, è Scrittore, musicista compositore, leader della band Randone con all'attivo 7 cd ed 1 dvd LIVE sotto edizione discografica Electromantic Music. Qui pone frammenti di vita, espressioni dell'anima, lamenti del cuore ed improbabili farneticazioni intellettuali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Benvenuti nel nuovo blog pubblico de Il Mondo di Art

Prossimo articolo

Frammento di diario

Le ultime da Frammenti Notturni

l’arrivo della sera

Quando arriva la sera le angosce si accendono unitamente alla luna forse per compensare la mancanza

errori

Soffiato tra i venti il ricordo passato di attimi intensi perduti nel cielo Ho voluto sentire

Birra a 30 cent

Nella mia favelas oniricaun giornalaio starnazzadi un posto lì vicinocon piscine e sdraio <<birra a 30

Amanti

Pallidi amanti,che si penetrano,che camuffano,con gesti comuni (ipocriti!),il desiderio di penetrarsi,soltantoancora e ancoradi rubarsi, aliti e