Default thumbnail

19 Febbraio 1990 (lunedì) ore 19:00

1 minuto di lettura
Leggi

Ma cos’è questa vita terrena se non una prova a cui ci sottopone Dio per renderci meritevoli poi di entrare nel suo regno! Dovrei forse vivere unicamente nella speranza di un futuro migliore? Non capisco più niente e a nulla è servito il magico olio che il vescovo ha impresso sul mio viso ultimamente. Ieri mentre tornavo dalla radio ho incontrato gli amiconi di un tempo, che gentili a spruzzarmi addosso tutta quella schiuma e di poi a prendersi gioco di me… scherzi a parte mi sono divertito talmente che mi sembrava assurdo che avessimo tagliato i contatti per tanto tempo. Vorrei tornare con loro ma l’orgoglio mi impedisce di farlo, dovrei usare forse delle smancerie del tipo: mi siete mancati, o ancor peggio, non posso vivere senza la vostra amicizia; no, troppo imbarazzante, anche se dal profondo della mia anima desidero poter ritornare con loro come a un tempo, a scherzare sulla mia tragicomica situazione con Tiziana, a prenderci a cazzotti, a cadere nelle acque del fiume, a piangere insieme, a confidarci i nostri piccoli segreti, a svelarci le nostre paure e a chiederci consiglio vicendevolmente.

Nicola Randone, alias Art, è Scrittore, musicista compositore, leader della band Randone con all'attivo 7 cd ed 1 dvd LIVE sotto edizione discografica Electromantic Music. Qui pone frammenti di vita, espressioni dell'anima, lamenti del cuore ed improbabili farneticazioni intellettuali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Default thumbnail
Articolo precedente

5 Febbraio 1990 (lunedì) ore 12:45

Default thumbnail
Prossimo articolo

26 Febbraio 1990 (lunedì) ore 9:00

Le ultime da Diario

Default thumbnail

8 ottobre 2007

E’ appena fuggito il giorno che ricorda il momento in cui sono

Default thumbnail

La solitudine

Dopo la nottataccia di ieri avevo deciso, per questa sera, di fare